PSS Shaft Seal



Tenuta meccanica PSS Shaft Seal
La tenuta meccanica più venduta al mondo.

Come funziona la tenuta meccanica PSS:
La tenuta meccanica è creata dal contatto di una supeficie speculare rotante (C) contro una superficie speculare ferma (A). Il contatto è garantito dalla pressione data da un soffietto di gomma hypal on precaricato (D), e dalla pressione dell'acqua. Si produce un contatto costante tra l'anello di acciaio inox e la flangia di carbonio/grafite. Questo tipo di tenuta è insensibile al movimento ed alle vibrazioni della linea d'asse.

Il risultato è il 100% di tenuta d'acqua senza alcuna manutenzione.

La semplicità del disegno delle tenute meccaniche PSS è una ulteriore garanzia.

  • FLANGIA IN CARBONIO/GRAFITE AD ALTA DENSITA'
    Una volta installato ed operativo, la parete di carbonio pulirà l'anello in inox durante i primi minuti di lavoro. Questo processo assicura una perfetta tenuta. L'alta densità del composto aumenta la sua durata. Alla temperatura massima operativa di 500° il carbonio salva dal surriscaldamento. La flangia carbonio/grafite non deve mai essere sostituita in normali condizioni operative.
  • DOPPIO "O-RING"
    Gli "O-ring" in nitrile sono all'interno dell'anello in inox per garantirne allineamento e tenuta sull'albero. Gli "O-ring" sono fermi e quindi non si consumano.
  • ANELLO IN ACCIAIO INOX
    L'anello in inox 316 è scorrevole e viene bloccato sull'asse elica con doppia vite a brugola. Dopo le lavorazioni l'anello è passivato secondo specifiche militari, per la massima resistenza alle corrosioni.
  • MANICOTTO IN GOMMA PRECARICATO
    Questo è il solo tipo di soffietto offerto con PSS per ragioni di sicurezza. L'hipalom è un elastomero simile al neoprene, ma dura più a lungo grazie alla sua resistenza ai prodotti derivati dal petrolio, resiste ai raggi UV. Il soffietto è ottenibile con incrementi di 1/4". Al momento dell'ordine sono necessari il diametro dell'astuccio e dell'albero.
  • DOPPIA FASCETTA STRINGI TUBO
    Due fascette in inox sono usate per assicurare il soffietto sia alla tenuta meccanica che alla flangia.
  • DOPPIA VITE A BRUGOLA DI FISSAGGIO
    Le viti a brugola sono avvitate dentro l'anello e bloccate sull'asse elica. La seconda vite serve per bloccare la prima e prevenire ogni possibilità di sbloccaggio.